Mangiafoco: dal 28 novembre al 22 dicembre al Teatro Studio Melato

Dopo Goldoni de Il teatro comico, l’interesse di Roberto Latini si sposta su Collodi e il suo Pinocchio. Di quello che definisce un «manuale di italianità», sceglie i capitoli in cui Pinocchio, incuriosito dal Gran Teatro dei Burattini, vende l’abbecedario che tanti sacrifici era costato a Geppetto, per comprare il biglietto ed entrare a vedere lo spettacolo.

“Nel momento in cui Pinocchio fa la sua comparsa nel teatrino – spiega Latini – in palcoscenico Arlecchino e Pulcinella stanno bisticciando, come prevede la tradizione. Riconosciuto il loro ‘simile’, sospendono la recita per fargli festa, suscitando i malumori del pubblico. Ecco ciò che mi interessa, come punto di partenza, la situazione intorno alla quale vorrei stare: l’interrompersi di uno spettacolo e le sue reazioni, attraverso la fondamentale riflessione sull’attore, marionetta e burattinaio”. 

L’episodio in cui Pinocchio fa irruzione nel Gran Teatro dei Burattini di Mangiafoco s’inserisce nella riflessione di Roberto Latini intorno al senso del teatro. Da Goldoni, passando per Collodi, con Pirandello sempre sullo sfondo, un viaggio al centro del teatro, delle sue strutture, dei suoi linguaggi.
Spettacolo consigliato dai 14 anni

Mangiafoco
Teatro Studio Melato dal 28 novembre al 22 dicembre

L’ottocentesco Teatro Fossati ha riaperto il sipario nel 1986 per diventare il Teatro Studio. Nato come spazio sperimentale e come “palestra” per i giovani allievi della Scuola di Teatro del Piccolo, il Teatro Studio, con la sua pianta circolare, è molto apprezzato dai registi di tutto il mondo per la speciale relazione che vi si stabilisce tra attori e pubblico. È intitolato all’attrice Mariangela Melato.

via Rivoli 6 – M2 Lanza 

Come arrivare:

Metropolitana e linee urbane
M2 Lanza
Tram 2, 4, 12, 14
Bus 57, 6

Biglietteria 02 42 411 889

Tutti i giorni feriali con orario continuato dalle 9.45 alle 18.45; domenica e festività (solo nei giorni di spettacolo)
dalle 10 alle 17 se è previsto uno spettacolo in giornata.

Biglietteria Teatro Strehler largo Greppi – M2 Lanza
da lunedì a sabato 9.45/18.45, domenica 13/18.30, festivi chiuso.